Di cosa mi occupo

Coaching & mentoring

Il Responsabile del Personale e Organizzazione

Supporto al ruolo

Se è vero che, le persone sono la parte più importante all’interno delle organizzazioni, occorre che la loro gestione sia competente, aggiornata e mirata al processo di trasformazione della strategia aziendale e dei conseguenti continui cambiamenti che comporta.
Spesso le aziende, pur avvertendo la necessità di presidiare tali problematiche, si avvalgono di risorse interne che non hanno maturato l’esperienza necessaria o si occupano solo di una parte (spesso quella relativa alla gestione del rapporto di lavoro) del processo.
Storicamente, figure specialistiche (cd. Direttori del Personale) si sono formate in contesti molto complessi e strutturati, come le multinazionali, dove costi elevati erano giustificati da fatturati notevoli.
Ma è possibile attingere a queste esperienze maturatesi “sul campo” per aiutare una risorsa interna che si occupa della gestione del personale affinchè cresca progressivamente e in maniera focalizzata sui problemi che incontra?
Più volte mi è stata chiesta la possibilità di dedicarmi a sviluppare questo tipo di supporto: mirato, part time (anche di una sola ora la settimana), concreto ma che miri alla crescita della persona : un “personal trainer” che velocizzi il processo di apprendimento della persona per il ruolo ricoperto.
Oggi questo tipo di supporto è disponibile, offerto da me direttamente (compatibilmente con il livello di saturazione del mio tempo) o da altri colleghi da me segnalati e di provata esperienza.

 

Approccio metodologico

Metodologia didattica prevalentemente esperienziale, centrata sul vissuto della risorsa da formare.

Durante la realizzazione del percorso, il “coach-mentore” resta “invisibile” al resto dell’organizzazione ma, qualora richiesto, può interagire con alcune figure al fine di agevolare l’attività della risorsa che ricopre il ruolo.

All’inizio del processo c’è un’attività diagnostica che consentirà di :
rilevare lo stile della persona rispetto al ruolo che ricopre, al fine di migliorare l’aspetto relazionale e di leadership
aiutarla ad effettuare una auto-valutazione per gli aspetti che considera rappresentativi del suo approccio con l’organizzazione, sia in termini di punti di forza che di aree di miglioramento
La definizione di un piano di azioni operativo sia per il miglioramento delle competenze personali che come supporto che l’interessato/a può fornire per lo sviluppo strategico dell’organizzazione consentirà di:
costruire un percorso mirato al rafforzamento delle competenze per l’esercizio del ruolo, anche nelle situazioni conflittuali o critiche, con l’esame delle fasi dei relativi processi di attivazione : progettazione, programmazione, realizzazione, verifica:
l’organizzazione
le relazioni industriali
la comunicazione interna
la formazione
la selezione e scelta delle persone
lo sviluppo
ridefinire il rapporto con la “risorsa tempo”, sia nell’esercizio del ruolo che nel rispetto delle scadenze
migliorare i processi di integrazione verticale (rapporti gerarchici) e orizzontale (processi operativi e team)
migliorare le performance della funzione
Supporto “time consuming” estremamente flessibile
In Romagna, anche di 1 ora la settimana, durante la pausa pranzo, weekend inclusi). Per le altre aree geografiche, si concorderanno tempi e articolazione degli interventi, fermo restando il supporto on-line sempre garantito.

Obiettivi e destinatari:
  • Risorse interne che ricoprono il ruolo di responsabili del personale (part time o full time)
  • Risorse da destinare alla copertura del ruolo
  • Familiari dell’imprenditore da supportare nel delicato processo di crescita manageriale o inserimento in azienda.
  • Giovani potenziali da supportare nelle competenze di gestione manageriale


Vantaggi:
  • Progetto basato sulle esigenze aziendali e sul “gap” che la persona deve colmare
  • Supporto specialistico e discreto, basato sul consenso e legato ad un unico obiettivo: aiutare la persona a crescere nel proprio ruolo
  • Aggiornamento e innovazione garantita
  • Flessibilità e adattamento a qualsiasi dimensione e cultura aziendale
    Copertura completa dei processi di governo e “taglio” fortemente manageriale